READING

Ginnastica Artistica. Roberto Fassone per GuilmiAr...

Ginnastica Artistica. Roberto Fassone per GuilmiArtProject 2021

La residenza di Roberto Fassone per GuilmiArtProject si è svolta dal 29 luglio al 13 agosto 2021, coinvolgendo direttamente abitanti e visitatori occasionali di Guilmi (CH), con la presentazione del percorso al pubblico durante gli eventi di chiusura il 12 e 13 agosto. Il titolo Ginnastica Artistica, un progetto a cura di Federico Bacci, Lucia Giardino e Marianna Fazzi, nasce con l’idea di creare un intervento parallelo ai giochi olimpici di Tokyo, in un’oscillazione tra arte e vita che ha permesso di concretizzare interrogativi e risposte.

La tendenza al gioco e all’assurdo, infatti, innescata dall’artista a seconda dell’interlocutore e della situazione, ha consentito proprio come in una ginnastica di alternare diversi momenti d’arte all’interno della residenza, mantenendo sempre, come lui stesso racconta, un clima di spontaneità e di leggerezza. L’approccio di Roberto Fassone si basa sullo stabilire un’interazione con chi ha davanti, cercando di capirne i limiti per riuscire a superarli in una seconda fase, o di sottoporgli un aut aut, con una scelta o una domanda esclusiva a cui rispondere. Ne è un esempio l’incontro con il piccolo Alessio vicino casa, a cui l’artista chiede la sua parola preferita, e di cui rimane testimonianza in un poster, che rimarrà esposto insieme alle altre opere nello spazio La Pietch (Guilmi) fino al 31 agosto.

L’esperienza di Ginnastica Artistica si è sviluppata poi nell’evento performativo Concerto (svolto il 12 e il 13 agosto con la partecipazione di Carolina Cappelli), in cui l’artista ha interpretato brani scelti in una incalzante scaletta di circa mezz’ora, e Black Sabbath dal vivo. Quest’ultima è un’opera prodotta dopo il ritrovamento casuale di alcuni manifesti funebri prestampati, risalenti ad alcuni decenni fa, che l’artista ha recuperato, rovesciandoli e stampandoli con dei caratteri mobili, e utilizzandoli come locandine di un concerto della famosa band di heavy metal. Profezie è invece una pubblicazione che raccoglie alcune suggestioni dei protagonisti del film La grande catena dell’essere, girato da Roberto Fassone a Guilmi.

La forza dei lavori realizzati durante il periodo di residenza è proprio quella di scaturire dalle occasioni arrivate durante il percorso svolto, in cui ogni elemento che afferisce dal contesto diventa funzionale a una comunicazione che ne supera i limiti geografici. Centrale è quindi il discorso che troviamo ne La grande catena dell’essere, il film proiettato nella piazza durante l’incontro conclusivo, realizzato dall’artista grazie ai residenti e ad alcuni visitatori, che si sottopongono a un momento di analisi e comprensione di sé stessi. Di volta in volta infatti, i vari personaggi appaiono silenziosi con le loro fattezze ma immedesimati in altro, immaginandosi in una diversa condizione o stato dell’essere, all’interno di luoghi che non sono più il paesaggio di Guilmi bensì pure ambientazioni. In questo senso il lavoro dell’artista si pone sia come riflessione sulla contemporaneità e sull’umanità attuale, sia come narrazione ironica, che deriva da un intenso contatto svolto attraverso la relazione con il tessuto umano stesso, e che si è evoluto di giorno in giorno.

Roberto Fassone nei sedici giorni trascorsi nel piccolo centro abruzzese è riuscito ad instaurare, grazie alla fiducia e al supporto del team di GAP, una sintonia con la comunità, sfruttando il rapporto con il luogo come punto di partenza per una serie di operazioni, e non come unica linea direttrice. Il focus del processo risiede nel mantenere un intervallo tra i due poli, stimolando l’interazione con le persone, ma senza l’apertura di una dimensione famigliare o empatica, che non permetterebbe di continuare a veicolare un messaggio culturale.

Cecilia Buccioni

Info:

www.guilmiartproject.com

Roberto Fassone, La grande catena dell’essere, video still, 2021, courtesy l’artista e Fanta MLN, produzione GuilmiArtProject

Roberto Fassone, La grande catena dell’essere, video still, 2021, courtesy l’artista e Fanta MLN, produzione GuilmiArtProject

Roberto Fassone, Concerto, prove aperte a GuilmiArtProject 2021, ph courtesy Guilmi Art Project


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.