In-Ruins Residency: 2021 OPEN CALL

In-Ruins

La residenza In-Ruins punta a creare spazi di incontro tra il paesaggio archeologico e le pratiche dell’arte contemporanea per la riscrittura di un’archeologia del mediterraneo. Le rovine archeologiche, particolarmente in sud Italia, rischiano spesso di essere prese per date, ragion per cui questa residenza, esplorando tali spazi di incontro tra la fluidità e frammentarietà dell’ “intangibile” digitale e quelli “sacri” delle rovine, si pone l’augurio di riscoprire nuove modalità di guardare all’archeologia. Gli artisti sono invitati a lavorare sulla loro ricerca e pratica in un contesto che non impone la struttura standard di residenza.

Per la residenza 2021, In-ruins propone tre possibili direzioni tematiche per esplorare cosa significa essere “nelle
rovine” e il senso di prossimità, futuro e distanza che questo può implicare:
– l’archivio, come pratica e metafora capace di mantenere l’archeologia in un campo di azione dinamico in cui
la produzione di narrative individuali o collettive si compone a partire da unità e frammenti
– ricerca archeologica come pratica politica, laddove l’originario approccio a spazio, tempo e linguaggio
consente di estendere, espandere ed erodere le referenze storiche, le coordinate e la cronologia degli eventi.
– narrative individuali, come strumento di riscrittura per le mitologie contemporanee del Mediterraneo quale
strategia per sviluppare forme innovative di identità.

Il periodo di residenza prevede una durata di 10 giorni nei mesi di Luglio ed Agosto 2021, con una flessibilità di date in accordo con la disponibilità dei partecipanti. La residenza mette a disposizione studio e living space nei pressi dei siti archeologici e trasporto locale. Tra i siti di riferimento si include: il Castello di Squillace, il Parco Internazionale della Scultura di Catanzaro e altri. Il formato della residenza può subire variazioni in relazione alle normative Covid vigenti.

Progetto supportato da Regione Calabria e Fondazione Armonie d’Arte
DEADLINE: 25 APRILE 2021
REQUISITI:
– Meno di 35 anni
– Portfolio + CV
– Breve lettera motivazionale (max 500 parole)
– Proposta di progetto con l’elenco finale dei materiali necessari per l’esecuzione (max 500 parole)
Invia la tua candidatura a: inruinsproject@gmail.com
Oggetto email: 2021residency_tuonomeecognome
Peso complessivo dell’email: 10 MB
Le candidature sono accettate in inglese e italiano


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.