READING

Le migliori piattaforme per acquistare arte NFT

Le migliori piattaforme per acquistare arte NFT

Nel circuito dell’arte il dibattito sugli NFT è in pieno fermento: si discute di valore artistico delle opere digitali autenticate tramite tecnologia blockchain e di speculazione, di impatto sul mondo dell’arte contemporanea, di proprietà intellettuale e di rivoluzione nel sistema digitale.

In ogni caso NFT e arte è ormai un binomio conosciuto e riconosciuto, basti pensare al museo MOCDA e al lavoro curatoriale della fondatrice Serena Tabacchi o al Decentral Art Pavilion, spazio interamente dedicato agli NFT nell’ambito della 59ª Biennale di Venezia. Nell’universo NFT il lavoro degli artisti italiani, per citarne alcuni attualmente in mostra a Venezia, Valentina Picozzi, Federica Belli, Fabio Giampietro, merita rispetto e attenzione a va ben oltre lo sfruttamento di un trend del momento o della fortuna dettata dal caso e dagli algoritmi, spaziando dalla riflessione concettuale sul mondo cripto, alla ricerca fotografica, all’indagine che interseca pittura e spazio tridimensionale e la sua dilatazione virtuale.

Nel mondo dei Non Fungible Token e del dibattito attorno a essi non rientrano solo gli artisti più giovani e quindi nativi digitali: di NFT in rapporto all’arte concettuale si è occupato di recente anche Bernar Venet in occasione della retrospettiva in mostra fino al 30 maggio 2022 alla Kunsthalle dell’aeroporto Tempelhof di Berlino.

Gli NFT sono ufficialmente entrati anche nel mercato dell’arte ma se orientarsi tra aste e fiere può essere non semplice, navigare tra vari marketplace di NFT può decisamente rivelarsi una spedizione nella giungla senza coordinate.

Ecco alcuni punti di riferimento da cui partire: informazioni e requisiti per accedere alle aste NFT e le migliori piattaforme dove acquistare.

Gli NFT sono valutati e venduti in cripto valute, quindi oltre all’iscrizione alla piattaforma su cui si vuole acquistare è indispensabile disporre di un portafoglio virtuale, un wallet, con la valuta richiesta dalla piattaforma scelta, come i Bitcoin e gli Ether, ma nella maggior parte dei casi si tratterà di quest’ultima, la blockchain votata agli NFT per eccellenza è infatti al momento Ethereum. Per creare un wallet si può utilizzare il plugin per browser Metamask.

Inoltre è bene tenere presente che il prezzo degli NFT può fluttuare quotidianamente in base al valore degli Ether e alle fee della blockchain e che ogni piattaforma ha delle proprie gas fee da pagare per effettuare operazioni di vendita e acquisto.

Di seguito le migliori piattaforme per acquistare arte NFT, per chi punta agli artisti più quotati o per chi vuole esplorare talenti emergenti nel campo dell’arte digitale. Nota per i non addetti ai lavori: sulla maggior parte di queste piattaforme è possibile acquistare non solo cripto arte ma molti altri tipi di NFT (meme, musica, collectibles, trading cards ecc…).

OpenSea è forse il più noto marketplace internazionale di NFT. Qui le fortunatissime, sebbene poco artistiche, serie Cryptopunks e Bored Ape Yatch Club hanno iniziato a richiamare l’attenzione mondiale sugli NFT, ma vi si trova anche una pietra miliare della digital art del XX secolo, Computer Joy, una collezione di quindici NFT creati con le opere di Lee Mullican, grazie a una collaborazione tra la Lee Mullican Estate e Verisart, piattaforma che facilita per gli artisti la creazione e la gestione di NFT. OpenSea offre anche dati analitici sul volume di richiesta di certe opere e un particolare badge che indica se il token è salvato in modo permanente sui server, informazioni importanti per valutare l’investimento e pensare alla tutela dell’opera.

Anche su Rarible si possono trovare diversi tipi di NFT, dagli iconici fiori di Takashi Murakami alla generative art proveniente da Art Blocks, piattaforma che coinvolge gli utenti a partecipare attivamente all’ideazione degli NFT in sinergia con gli algoritmi.

SuperRare è il marketplace che ha visto con i primi 100 NFT a essere creati nel 2018 l’affermarsi del duo italiano Hackatao, noto per lo stile definito e i riferimenti alla storia dell’arte, alla società, al Metaverso. Per orientarsi meglio un’occhiata al magazine di SuperRare può aiutare a conoscere gli artisti, le opere proposte e il loro messaggio. La piattaforma è tra le preferite dagli artisti.

Foundation è un parco creativo per artisti, curatori e collezionisti con lo scopo di rinforzare la relazione e il supporto reciproco tra questi operatori. Foundation è nata solo nel 2021 ma ha già raggiunto un notevole volume di creazione e vendita di opere NFT.

Nifty Gateway collabora direttamente con artisti per creare collezioni di edizioni limitate e NFT esclusivi disponibili solo sulla piattaforma, tra cui opere di Michael Kagan, Steven Sebring. Tra i pro della piattaforma le numerose opzioni di pagamento e nessuna gas fee per vendere o acquistare ninfties (NFT in gergo).

Ricorrere alle piattaforme più affidabili in materia di NFT è importante e per orientarsi ancora meglio tra le migliaia di nuovi NFT creati quotidianamente, seguire i profili social (in particolare Instagram e Twitter) dei marketplace citati e iscriversi alle loro newsletter per seguire da vicino le novità, le prossime uscite, gli artisti.

Valentina Riccò

2. Federica Belli, The Creation, NFT digital photography, 2021, courtesy of the artist, NFT on SuperRare Federica Belli, The Creation, NFT digital photography, 2021, courtesy of the artist, NFT on SuperRare

Emanuele Dascanio, Sublimi ingenio, YOU are a NFT, composition frame, courtesy of the artist, NFT on SuperRare

Valentina Picozzi, It’s a hundred trillion dollars bitches, part of the NFTs collection Currency war, courtesy of the artist

Federica Belli, The Visionary, NFT digital photography, 2021, courtesy of the artist, NFT on SuperRare


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.