Ilaria Rezzi | The Last Soup II

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 23/03/2022 - 18/05/2022
6:30 pm - 9:00 pm

Luogo
All'Angelo Art Hotel

Categorie


ILARIA REZZI |THE LAST SOUP II

Le Costellazioni Blu E i Pintage di Ilaria Rezzi approdano a Venezia

Vernissage 23 marzo 2022, ore 18.30

Dal 23 marzo al 18 maggio 2022

All’Angelo Art Hotel Calle de l’Angelo 403 San Marco 30124 Venezia

www.allangelo.it – tel. +39 041 520 9299 – info@allangelo.it

Dopo la prima importante tappa romana tenutasi nella Galleria Fidia di Fausto Fiume, la mostra The Last Soup di Ilaria Rezzi raggiunge la bella Venezia, accolta nella meravigliosa location de All’Angelo Art Hotel grazie alla straordinaria regia di Renato Carrain e alla collaborazione di Romina Guidelli.

 Da innumerevoli anni l’arte è la protagonista indiscussa All’Angelo Art Hotel: dal 1924 è stato un archivio di arte e casa di importanti artisti come Matisse, Braque, Picasso, Pizzinato, Vedova, Guttuso, Santomaso e molti altri. L’Hotel, rinnovato poi nel tempo, conserva ancora molte loro opere e stampe che si possono tuttora ammirare nelle aree comuni e in alcune stanze.

Dal 23 marzo e fino al 18 maggio, si uniranno ai capolavori custoditi da All’Angelo Art Hotel le opere di Ilaria Rezzi: una selezione di lavori in olio su tela appartenenti alla Serie Costellazioni Blu e i grandi Pintage, così battezzati dalla Rezzi, realizzati con una tecnica di pittorico e ricercatissimo micro-collage.

Particolare l’esecuzione dei Pintage che inizia nella selezione di figure intere, individuate e ritagliate da riviste patinate. Micro forme integre costruiscono la tavolozza di carte dell’artista e sono disposte sulla tela come luci, ombre e colori che accostati riproducono le pennellate dei grandi Maestri del passato a cui la Rezzi dedica il suo omaggio: da Caravaggio, Cena in Emmaus, cm110x160; da Bronzino, Venere e Amore, cm 135×95; da Reni, San Michele Arcangelo, cm 150×100, etc.

Proseguendo nella visita alla mostra, sarà possibile incontrare i noti Blu della Rezzi, così introdotti da Romina Guidelli: “I Puffi che compaiono sulle tele eseguite ad olio da Ilaria Rezzi, mantengono intatto quello spirito ludico e dissacrante tipico della poetica Pop. La Serie dedicata ai mitici personaggi blu è stata battezzata dall’artista RidEntità. Questo termine nasce da un uso evocativo della parola, dal sapore dadaista. Una “crasi” dei termini che sottolinea il valore fortemente concettuale della ricerca di Ilaria Rezzi, guidato da un linguaggio Pop che muove tra la presentazione estetica dell’oggetto e una ricerca onirica e surreale basata sull’interpretazione dell’oggetto come soggetto animato idealmente inserito nel tempo attuale: tempo in cui accade la vita di cui l’opera d’arte è testimone”.

La mostra a All’Angelo Art Hotel rappresenta la seconda e significativa tappa di un percorso espositivo che si concluderà con l’inaugurazione in aprile di The Last Soup III, presso la meravigliosa Villa Morosini di Luciano Zerbinati.

Le tre importanti mostre di Ilaria Rezzi nascono dalla sinergia del lavoro e dalla comunione degli intenti di tutta la grande squadra, a cui oggi si unisce Renato Carrain,  che la sostiene in questo importante percorso: Gianfranco Rosini della Fondazione Rosini Gutman, da anni gallerista di riferimento della Rezzi, Luciano Zerbinati amico e mecenate dell’artista, Fausto Fiume della Galleria Fidia di Roma, Romina Guidelli curatrice delle tre mostre, Tanja Mattucci assistente tecnica, Simone Bonacci videomeker e Luisa Mezzacapa capo ufficio stampa.


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.