READING

Mostra di Arte Contemporanea, Bianco e Nero

Mostra di Arte Contemporanea, Bianco e Nero

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 08/06/2022 - 22/06/2022
6:00 pm

Luogo
Galleria Studio CiCo

Categorie


BIANCO E NERO

Mercoledì 8 giugno 2022 alle ore 18.00

Galleria Studio CiCo

Via Gallese 8, 10, 12, Roma

(La mostra si protrarrà fino a mercoledì 22 giugno 2022, apertura al pubblico: dal lunedì al sabato, ore 12-19)

La Galleria Studio CiCo ha il piacere di presentare, mercoledì 8 giugno 2022, alle ore 18.00, la mostra collettiva di Arte Contemporanea, Bianco e Nero, sotto la direzione artistica dell’artista e curatrice, Cinzia Cotellessa. La presentazione sarà a cura di Mara Ferloni, critico d’Arte.

Il bianco e il nero sono entrambi colori acromatici, ma mentre primo è risultato della sintesi additiva di tutti i colori, il secondo, all’opposto, nasce dalla loro sintesi sottrattiva.

Il bianco è tutti colori, il nero nessuno. Da qui il loro mistero.

La luce bianca, attraversando il prisma, scompone la sua acromaticità nelle sette tonalità fondamentali. Il bianco è vita eterna o lutto, morte e fantasmi, in Africa e in Oriente, così come lo è il nero in Occidente. Il bianco è lo Yang che con il nero, Yin, forma le parti complementari e interconnesse dell’universo. Il nero in pittura, in letteratura e nel cinema per evocare la paura o la morte. Il bianco per simboleggiare la purezza, per curare la solitudine, per meditare e sperimentare un senso di libertà.

Positivo e negativo, ombra e luce, bugia e verità, notte e giorno, yin e yang, l’inizio e la fine, il bene e il male. Ogni artista da sempre si è servito di questi due colori speciali, per dare un valore più alto alla propria opera.

Per la prima volta, anche l’artista e gallerista Cinzia Cotellessa parteciperà alla collettiva Bianco e Nero, insieme agli artisti che esporranno le proprie opere: Annaluna, Franco Bacci, Marco Castellari, Fausto D’Orazio, Maria Grazia Fanfani, Loredana Garzillo, Francesca Ghidini, Edoardo Iacolucci, Teresa Iannone, Marazma, Marina Novelli, Sara Perretta, Alessandro Rinaldoni, Maria Luisa Segura e Sibiart. Questa mostra collettiva accoglierà ogni tipo di creazione, rispettando il tema cromatico e concettuale. Cinquanta le opere in tecnica mista, ad olio, con grafite, con acquarello, con la china e, inoltre, fotografie, installazioni e sculture.

L’esposizione durerà 15 giorni, esclusa la domenica. Il finissage sarà mercoledì 22 giugno alle ore 18.00 e contestualmente si terrà la presentazione del libro La ricerca dell’infinito. Silloge poetica della scrittrice Francesca Bice Ghidini con le illustrazioni di Alessandro Rinaldoni e della stessa autrice.

A seguito dell’inaugurazione, l’orario di apertura sarà continuato dalle ore 12.00 alle 19.00.

Main Sponsor: Home Chain, Lavazza, Casale del Giglio.


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.