READING

Nomen Omen. Marble. Vincenzo Lo Sasso

Nomen Omen. Marble. Vincenzo Lo Sasso

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 05/05/2022 - 29/05/2022
6:00 pm

Luogo
Campanile di Pietrasanta e Piazzetta San Martino

Categorie


Nomen Omen

Marble

Mostra di opere scultoree dell’artista

Vincenzo Lo Sasso

Dal 6 maggio 2022 al 29 Maggio 2022

Inaugurazione 5 Maggio 2022 ore 18

4 Opere esterne in Piazzetta San Martino

e 6 all’interno del Campanile

Orari apertura Campanile

Giovedì e venerdì 14-18

Sabato e Domenica 14-19

Il nome è un presagio.

Questa la traduzione dell’allocuzione di Plauto dalla quale nasce e si sviluppa la poetica di Vincenzo Lo Sasso.

Non è un caso che la mostra di sculture abbia luogo in Pietrasanta. Automatica è stata la scelta del marmo.

Le forme non geometriche semmai armoniose, marmo levigato e arrotondato, lasciano spazio e respiro all’opera mai ingombrante nonostante le dimensioni possano essere anche monumentali. Il marmo invita ad avvicinarsi ed essere carezzato quasi ad instaurare un dialogo intimo tra la pietra e colui che guarda e tocca.

Le sculture di Lo Sasso si librarano verso l’alto. Altezze superiori che innalzano lo spirito. Il simbolismo rappresentato si adatta perfettamente alle architetture che le ospitano. Il Campanile di Pietrasanta e la Piazzetta di San Martino prospiciente al Duomo, risultano perfette.

Il Campanile, é alto 36m, ed é un gioiello architettonico che contiene al suo interno una scala elicoidale autoportante attributita a Michelangelo composta da 185 gradini.

La realizzazione é avvenuta tra il XV ed il XVI secolo.

Il Duomo di cui i lavori iniziarono nel 1223 é stato completato nel XIX secolo. Affrontare questa tematica per l’artista Lo Sasso è stata una sfida onirica e spirituale accolta in questo contesto come se lì vivessero da sempre.

Claudia Migliore


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.