RITORNO AL FUTURO

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 22/07/2022 - 09/10/2022
7:00 pm

Luogo
Pinacoteca Nazionale

Categorie


Venerdì 22 luglio 2022 verrà inaugurata a Sassari, nella Pinacoteca Nazionale, una mostra dedicata all’arte contemporanea dell’ultimo quindicennio del Novecento.

Sulla spinta dell’iniziativa di un gruppo di giovani artisti, la città di Sassari si anima di esposizioni ed happening: si organizzano mostre e installazioni in case private, gallerie, palestre e nei palazzi delle istituzioni. È un periodo di grande vivacità e la giovane arte sassarese dimostra che è possono esperire strade nuove: la loro rottura degli schemi e della sonnacchiosa situazione locale fa da traino – così come era stato all’inizio del secolo – per il rinnovamento artistico dell’intera isola.

Si lotta per abbattere l’imperante e sciatto folklorismo che in maniera maldestra continua a imitare, senza davvero comprenderla, l’arte del primo Novecento.

Accompagnati dall’azione di tre critici di pregio come Marco Magnani, Gianni Murtas e Giuliana Altea, ai primi protagonisti si affiancano, negli anni novanta, nuove leve: la ricerca si scinde in rivoli, si fa da un lato più pubblica e politica, dall’altro più intima. L’aria nuova e il messaggio portati da questo movimento sembreranno, per un breve momento, trovare sponda anche nella politica: si intravede un futuro per l’arte contemporanea in Sardegna.

Propone 37 opere di dodici artisti: Danilo Sini, Josephine Sassu, Pier Giovanni Deliperi, Giorgio Urgeghe, Pino Squintu, Pastorello, Leonardo Boscani, Marco Moretti, Aldo Tilocca, Pinella Marras, Gianni Nieddu e Giulia Sale.

Quel particolare momento, ricco di creatività e aspettative, è ricostruito in una mostra che si compone di oltre 40 opere di 13 artisti diversi e che sarà visitabile fino al 9 ottobre 2022.


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.