Sabìr limitless journey

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 10/01/2022 - 16/01/2022
6:00 pm - 9:00 pm

Luogo
Time Arts

Categorie


Secret Essence of Italy presenta

Sabìr Limitless Journey

Luigia d’Alfonso e Ada Perla ci invitano alla “navigazione”, ci suggeriscono un viaggio attraverso elementi riconoscibili, simbolici, che convivono con segni e forme astratte, fluide o fermate dal colore, in cui ogni opera, ogni visione, è dedicata ad un tema. Un cammino fatto di trasporto e vagabondaggio, come proponeva Louis-Ferdinand Céline nel suo Viaggio al termine della notte: «Viaggiare è proprio utile, fa lavorare l’immaginazione. Tutto il resto è delusione e fatica. Il viaggio che ci è dato è interamente immaginario. Ecco la sua forza. Va dalla vita alla morte. Uomini, bestie, città e cose, è tutto inventato. E’un romanzo, nient’altro che una storia fittizia. Lo dice Littré, lui non si sbaglia mai. E poi in ogni caso tutti possono fare altrettanto. Basta chiudere gli occhi. E’dall’altra parte della vita.» (Roberto Savi)

La composizione dei Sabìr richiede uno studio articolato e complesso che viaggia parallelamente all’azione pittorica. L’impegno delle artiste alla ricerca della trama visionaria di ciascun Sabìr considera l’esclusione, talvolta sofferta, di alcuni “canovacci” o parti di essi. I lacerti composti poeticamente ritrovano nella forma del Totem lo spirito del viaggio…

Luigia d’Alfonso nasce a Roma, dove ha sempre vissuto e lavorato,spaziando dal design del gioiello al design del tessile. Ha collaborato con l’associazione culturale Progetto Educativo “Percorsi tematici sulla Roma antica” e con il centro arte contemporanea “Il Punto”. Dal 2002 lavora nella bottega d’arte e artigianato aperta con Ada Perla. Nel 2014 nasce dap – d’Alfonso, Perla, connubio a quattro mani, dedicato alla costruzione dei “Sabìr”, nuovi lavori d’arte così battezzati in riferimento alla lingua franca parlata anticamente nel bacino del Mediterraneo, concetto ampliato poi con i “Totem” e le “Ciaccerate”.

 Ada Perla, nata a Roma, ha seguito gli studi d’arte sin dal liceo, poi un corso per curatori di mostre, e si è laureata in storia dell’arte con la successiva pubblicazione dell’articolo “Pietro Paolo Avila e la sua collezione d’arte” su “Roma Moderna e contemporanea”, rivista interdisciplinare di studi storico-artistici. Dopo un periodo di lavoro come graphic designer per agenzie e teatri, dal 2002 ha condiviso un atelier d’arte e artigianato con Luigia d’Alfonso. Le reciproche esperienze sono convogliate verso una ricerca artistica condivisa la cui radice è nelle origini mediterranee.

Secret Essence of Italy è un progetto sviluppato da Liria Ingallina, una professionista che vanta un’importante e lunga esperienza nel settore delle pubbliche relazioni e della comunicazione, sia in Italia che all’estero. Secret Essence of Italy è nata allo scopo di promuovere gli artisti e i designer italiani emergenti negli Stati Uniti – inizialmente a New York ma con l’intenzione di ampliare il proprio raggio d’azione anche a Miami e Chicago – attraverso la partecipazione a fiere ed eventi di arte e design, progetti speciali di beneficienza e altri eventi culturali.


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.