READING

“sarà il mare” – mercoledì 22 se...

“sarà il mare” – mercoledì 22 settembre ottavo episodio del podcast di Trieste Contemporanea

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 22/09/2021
7:02 pm - 7:30 pm

Categorie


sarà il mare
un podcast per Trieste Contemporanea
a cura di Eleonora Cedaro
episodio 8: Alessandra Zucchi e Antonio Della Marina
mercoledì 22 ottobre, ore 19.02

Trieste Contemporanea è lieta di invitarvi mercoledì 22 settembre alle ore 19.02 (ora esatta del tramonto) ad ascoltare il ottavo e ultimo episodio del podcast sarà il mare che per otto puntate, dal solstizio d’estate all’equinozio d’autunno all’ora esatta del tramonto, raccoglie a cura di Eleonora Cedaro i pensieri di alcuni giovani che in Friuli Venezia Giulia immaginano e fanno il contemporaneo declinandolo in diversi linguaggi e discipline delle arti e cercando di sconfinare nel futuro.
Ci vogliono poco più di cinque minuti per attraversare lo spazio che dal centro della città porta alla fine del molo Audace. A partecipare in questa puntata alla camminata da margine a margine a cura di Eleonora Cedaro, sarannno Alessandra Zucchi e Antonio Della Marina con in mente tre spunti di riflessione: a cosa stai pesando, per chi e che messaggio vorresti lasciare a bordo mare per vedere dove arriverà.

L’episodio si potrà ascoltare alle 19.02 di mercoledì 22 settembre in diretta su Usmaradio: https://www.usmaradio.org/
e a partire dalla stessa ora sarà disponibile sulla pagina di Trieste Contemporanea: https://www.triestecontemporanea.it/event/sara-il-mare/

Alessandra Zucchi, architetto e artista multimediale, lavora principalmente sulla percezione fisica e psicologica dello spazio. Si avvale per la sperimentazione di materiali inconsueti in abbinamento a combinazioni di suoni, luci, colori. Utilizza immagini da lei raccolte e rese astratte per dar vita a trompe-l’oeil scenici totali. Le immagini proiettate creano nuovi ambienti virtuali in continua evoluzione cromatica e formale in cui il pubblico è totalmente immerso.
Antonio Della Marina, artista e compositore di musica elettronica, da molti anni concentra la sua ricerca sull’esplorazione delle proprietà fisiche del suono e sui sistemi di accordatura derivati dalle leggi degli armonici naturali. Le sue composizioni sono vere e proprie sculture di suono per la cui realizzazione usa astrazioni matematiche e generatori da lui appositamente costruiti.

Immagine: sarà il mare, courtesy Eleonora Cedaro, (fotografia di Ana Laura Pascale)


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.