READING

“Ventuno” L’ultima mostra virtuale “pandemica” del...

“Ventuno” L’ultima mostra virtuale “pandemica” del movimento culturale Kaos48: raccontiamo il nuovo inizio

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 21/01/2021
7:00 pm

Categorie


La dirompenza con cui il COVID ha cambiato le nostre abitudini e le nostre emozioni, ci ha portato ad attendere il 2021 con fervore. La pandemia ci ha fatto riscoprire valori come il legame, l’affetto e la socialità, ma quando e come li ritroveremo? In che modo si stanno modellando il nostro essere e la nostra epoca?

Il 21 gennaio, alle ore 19:00, sarà inaugurata “Ventuno”, quarta ed ultima mostra virtuale “pandemica” del movimento culturale napoletano Kaos48, concepita proprio con questa volontà: riflettere sul nuovo inizio in atto, attraverso la creazione artistica che reinterpreta la realtà umana alla luce dell’impatto che il Coronavirus ha avuto sulla nostra esistenza.

I nuovi inizi sono spesso mascherati da finali dolorosi”, è l’espressione di Lao Tzu scelta da Kaos48 per identificare il tema dell’evento. Grazie all’arte, l’uomo può riscoprirsi e riacquistare centralità nel mondo e grazie alla creatività degli artisti, che “agitano, movimentano e illuminano”, il nostro tempo può essere arricchito dal rinnovamento.

Noi di Kaos 48 questo tema lo abbiamo già affrontato con diciann9ve, continuando con restART e missION: ora lo ribadiamo con 21 perché siamo convinti che sarà tempo, nel futuro immediato, di percorrere questa strada”.

21 (20+1) sono le opere della mostra, in cui ciascun artista interpreta il rapporto tra questo momento storico e l’attuale dimensione umana, dove la “tradizione” accorre in aiuto del “nuovo” in corso.

I pittori Susi Ricauda Aimonino, Claudio Carrino, Valentina Tortora, Manuela Vaccaro, i fotografi Paola Cimmino, Datlas Erre, Diego Panzera, l’artista poliedrico spagnolo Inercies, accompagnati da un monologo dell’attrice napoletana Lucia Farace, esporranno le loro creazioni, evidenziando il legame tra la fine e l’inizio.

La mostra, che utilizzerà una piattaforma 3D per l’esposizione, sarà fruibile sul sito www.kaos48.com. La piattaforma sarà visibile direttamente sul sito con l’accesso da PC e tramite l’app gratuita Artsteps con accesso da dispositivi mobili.


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.