READING

YAG/garage ITALIA | scuola marchigiana e scuola ab...

YAG/garage ITALIA | scuola marchigiana e scuola abruzzese

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 16/07/2022 - 13/08/2022
7:00 pm - 9:00 pm

Luogo
YAG/garage

Categorie


Dopo l’esperienza de I Giardini d’Arte di Via Caravaggio, che ha visto coinvolti gli studenti delle Accademie italiane, il progetto YAG/garage International (Africa e Americhe), con la partecipazione di giovani autori di Paesi stranieri, il lavoro dello spazio pescarese prosegue a livello territoriale con un progetto dedicato ad artisti che operano o che sono legati ad una regione italiana.

L’obiettivo è di verificare l’esistenza o meno di una “scuola regionale” che possa “inquadrare stilisticamente e artisticamente” il lavoro di questi giovani autori.

YAG/garage Italia ha iniziato la sua attività di “monitoraggio” nel 2021 partendo da due regioni precise: la Campania e la Lombardia.

La seconda edizione si è concentrata su altre due regioni: l’Abruzzo e le Marche.

La prima fase del progetto si è concretizzata sul sito della galleria con una mostra virtuale dove hanno esposto 20 artisti abruzzesi e 20 artisti marchigiani.

Un comitato tecnico scientifico, composta da Alessandra Arnò, Maila Buglioni, Ivan D’Alberto, Silvio Maresca, Nicoletta Provenzano e Martina Sconci, ha selezionato 10 artisti abruzzesi e 10 artisti marchigiani, i quali esporranno due opere in galleria il 16 luglio (vernissage h. 19.00).

Per l’Abruzzo sono stati selezionati: Claudio Valerio, Emanuele Dragone, Annalisa De Luca, Fabrizio Simone, Collettivo AFEDIA (Diletta De Santis), Francesca Perniola, Gildo Fantone, Lucia Lupi, Alessandro Di Massimo, Stella Maria Sablone, Simone Camerlengo e Gloria Sulli (quest’ultimi tre in ex-aequo), mentre per le Marche:  Arianna Pace, Irene Celidoni, Veronica Pratelli, Gloria Mancini, Ado Brandimarte, Ricardo Aleodor Venturi, Filippo Sbrancia, Daniele Caggiano, Samuele Bruschi e Sophia Ruffini.

Il 16 luglio sarà anche presentato in anteprima il catalogo generale della galleria che raccoglie tutti gli appuntamenti espositivi realizzati da giugno 2021 a febbraio 2022: il progetto YAG/garage International | USA e Cile con gli artisti Nooshin Hakim Javadi, Jonathan Herrera Soto, Merit Thursday, Jovan C. Speller, Maria Alfaro, Marie Rosmanich, Danila Ilabaca, Nora Unda, Alan Marti, Sol Barrios e Nicole Tijoux; il progetto YAG/garage Italia | scuola campana e scuola lombarda con gli artisti Andrea Bolognino, Andrea Matarazzo, Angelo Pisano, Annamaria Natale, Carla Di Feo, Emmanuele Stanziano, Francesca Rao, Giuseppe Golino, Giuseppe Sannino, Maria Cammarota, Maria Tirotta, Marianna Sannino, Sabina Maresca, Teresa Ferrara, Vito Chianca, Vito Polito, Andrea Strizzi, CAOS, Cerasoli Cosco, Damoon Keshavarz, Davide Viggiano, Domenico Ruccia, Giuseppe Raffaele, Li Jinze, Luca Armigero, Marco Fiorenza, Martina Cioffi, Matteo Giagnacovo, Miriam Montani, Silvio Espinosa, Stefano Bertolini e Vincenzo Zancana, le personali di Andrea Strizzi | Toccare il suono – Impronte sonore, e di Fabrizio Simone | Hic locus sanctus est, allestita presso lo Spazio Inangolo di Penne, e le bi-personali di Sergio Nannicola e Davide Viggiano | Made in Italy, Achille Perilli e Marco Poma | Dialoghi #7 e quella di Sergio Nannicola e Marco Pellizzola | VUOTO presso lo Spazio Zecchillo ex Studio Piero Manzoni di Milano.


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.