READING

Collezione di classe. L’arte contemporanea e...

Collezione di classe. L’arte contemporanea entra a scuola | Eventi aperti al pubblico

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 12/12/2019
4:00 pm - 6:00 pm

Luogo
Teatro Istituto Piaget-Diaz

Categorie


Collezione Di Classe è il progetto della Fondazione Pastificio Cerere che promuove l’educazione nelle scuole attraverso l’arte contemporanea, ideato e curato da Marcello Smarrelli insieme a Claudia Cavalieri ed Emanuela Pigliacelli. Si tratta di un processo a lungo termine con l’obiettivo di dotare gli istituti scolastici di una collezione di arte contemporanea permanente, nella convinzione che essere esposti abitualmente all’arte crei una maggior confidenza con questo linguaggio, spesso percepito come ostico, ma in realtà vicino all’esperienza quotidiana.

Quest’anno Collezione Di Classe prosegue con un progetto realizzato con l’Istituto “Piaget-Diaz” di Roma grazie al finanziamento del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo nell’ambito dell’avviso Scuola attiva la Cultura del piano Cultura Futuro Urbano. I partner di questa edizione sono Fondazione Mondo Digitale, Artakademy con Ivan Tresoldi, Laboratorio 53 Onlus con Guide Invisibili, orizzontale, Leonardo Petrucci.

Gli studenti vengono coinvolti in modo attivo nell’ideazione e realizzazione di opere d’arte collettive destinate a formare nel tempo una vera e propria collezione di cui gli studenti stessi diventano mediatori e conservatori, trasformando di fatto la scuola in un museo di arte contemporanea.

Il progetto ha già preso il via con tre dei cinque laboratori previsti, per poi terminare a Maggio 2020 con un evento conclusivo in cui saranno presentate le opere prodotte dagli studenti. Oltre a contribuire alla riqualificazione degli ambienti scolastici, Collezione Di Classe intende attuare un processo rigenerativo sul tessuto urbano dei quartieri coinvolti, proprio a partire dalla scuola, trasformandola in un presidio culturale e sociale aperto a tutta la cittadinanza.

In quest’ottica giovedì 12 è in programma:

  • Riabitare e ricostruire lo spazio comune è il titolo della lezione aperta di Nasrin Mohiti Asli, architetto del collettivo orizzontale, durante la quale verranno presentate nuove e diverse modalità di azione nello spazio pubblico. Gli spazi collettivi sono la dimensione che viviamo quotidianamente come cittadini, è possibile riattivarli? L’obiettivo del collettivo di architetti è proprio creare delle azioni e dei processi con cui riabitare gli spazi comuni, creare un immaginario collettivo, stimolare emozioni, riflessioni, abitudini e comportamenti, promuovendo l’interazione e il coinvolgimento degli abitanti nella libertà di ridefinire l’uso e la configurazione dello spazio.

INFO

giovedì 12 dicembre ore 16.00Riabitare e ricostruire lo spazio comune | Lezione aperta tenuta da Nasrin Mohiti Asli di orizzontale | Teatro Istituto Piaget-Diaz, sede via Diana 35, Roma

Ingresso libero su prenotazione

EventBrite https://www.eventbrite.it/e/biglietti-riabitare-e-ricostruire-lo-spazio-comune-orizzontale-83769808753

06.45422960, info@pastificiocerere.it

Ufficio Stampa

UC Communication – yousee.communication@gmail.com

 

image_pdfimage_print

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.