READING

La due-giorni dedicata a Dante a Trieste Contempor...

La due-giorni dedicata a Dante a Trieste Contemporanea

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 25/01/2022
6:30 pm - 8:00 pm

Luogo
Trieste Contemporanea - Studio Tommaseo

Categorie


Dante a Varsavia. La mostra che non c’è
Conversazione in streaming di Jarosław Mikołajewski
martedì 25 gennaio, ore 18.30
evento online sul sito di Trieste Contemporanea

Rapsodia dantesca e L’amore e l’altre stelle
Presentazione video e conversazione di Sara Alzetta con Giovanni Spano
mercoledì 26 gennaio, ore 18.30
Trieste, Studio Tommaseo, via del Monte 2/1
(modalità di accesso all’evento in presenza: green pass rafforzato e mascherina ffp2)

A chiusura delle celebrazioni dedicate a Dante Alighieri, del quale nel 2021 ricorrevano i 700 anni dalla morte, Trieste Contemporanea è lieta di presentare l’incontro di approfondimento Dante a Varsavia. La mostra che non c’è.

Protagonista d’eccellenza di questa conversazione, sarà lo scrittore e italianista polacco Jarosław Mikołajewski. L’incontro si terrà in streaming martedì 25 gennaio 2022 alle ore 18.30 sul sito di Trieste Contemporanea. Esperto conoscitore dell’opera di Dante, proprio nel 2021 ha terminato la sua traduzione in polacco della Divina Commedia (frutto di molti studi ed approfondimenti, tra i quali anche il saggio Tradurre Dante in polacco del 2004).
Mikołajewski, tuttavia, ha una ragione particolare di connessione fra Dante e le arti visive contemporanee: è stato incaricato di preparare un importante progetto per una mostra internazionale di arte contemporanea a Varsavia. Ha selezionato importanti artisti europei e polacchi mettendoli in relazione con l’opera del poeta italiano. A Trieste ci racconterà le ragioni delle sue scelte curatoriali e delle affinità elettive degli autori visivi con l’opera di Dante, ma anche le ragioni tutte polacche della inaspettata cancellazione della mostra da parte del museo polacco che doveva organizzarla…

Il giorno seguente, mercoledì 26 gennaio alle ore 18.30 Trieste Contemporanea invita ad un incontro allo Studio Tommaseo, dove Sara Alzetta presenterà invece il suo personale viaggio tra le rime dantesche attraverso Rapsodia dantesca e L’amore e l’altre stelle, due video realizzati nel 2021 dall’attrice e drammaturga triestina. Nell’occasione di questa presentazione video, Sara Alzetta converserà con Giovanni Spano, autore di una serie di ritratti fotografici dell’attrice declinati in chiave dantesca che saranno visibili durante l’evento.

Jarosław Mikołajewski
Scrittore, poeta, italianista, giornalista e traduttore. Ha insegnato italianistica all’Università di Varsavia dal 1983 al 1998. Dal 1998 lavora per il quotidiano Gazeta Wyborcza. Tra il 2006 e il 2012 è stato direttore dell’Istituto Polacco di Roma. I suoi libri sono stati pubblicati in Italia, Paesi Bassi, Polonia, Regno Unito e Stati Uniti. La sua intensa opera di traduzione è dedicata tra gli altri a Dante (di cui ha appena ultimato la traduzione della Divina Commedia), Leopardi, Michelangelo, Montale, Pasolini e Petrarca. Per la letteratura dell’infanzia, ha tradotto in polacco Pinocchio di Carlo Collodi (titolo polacco Pinokio: historia pajacyka, 2011) e alcune opere di Gianni Rodari. Con il saggio Rzymska komedia (Commedia romana) ha vinto il premio Flaiano 2013.

Sara Alzetta
Attrice, performer, autrice e formatrice. Laureata in filosofia, studia teatro al Piccolo Teatro di Milano e all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico. Ha al suo attivo una intensa attività attoriale in Italia (con registi che vanno da Giorgio Strehler a Toni Servillo). Ultimamente è particolarmente interessata a scrivere dei lavori di narrazione per voce femminile, tra i quali La guerra di Fannie e Anita e La pace di Fannie e Anita sono diventati anche due radiodrammi Rai.

Giovanni Spano
Fotografo, grafico, web-designer e curatore. Fonda nel 2007 la rivista Daydreaming Magazine e l’Associazione Culturale Daydreaming Project. Collabora con il CUT- Centro Universitario Teatrale e nell’ambito del Festival TACT ha curato la sua parte espositiva 2018 e 2019. Nel 2020 cura la mostra Memorie dal Sottosuolo, cronache di una pandemia per gli eventi culturali ESOF 2020 e nel 2021 co-cura, in occasione del Bloomsday, la mostra dedicata a James Joyce.

Dante a Varsavia. La mostra che non c’è
Conversazione in streaming di Jarosław Mikołajewski
martedì 25 gennaio, ore 18.30
evento online sul sito di Trieste Contemporanea

Rapsodia dantesca e L’amore e l’altre stelle
Presentazione video e conversazione di Sara Alzetta con Giovanni Spano
mercoledì 26 gennaio, ore 18.30
Trieste, Studio Tommaseo, via del Monte 2/1

Modalità di accesso all’evento in presenza:
green pass rafforzato e mascherina ffp2

Immagine: Andrzej Wełmiński, Canto Primo, 2021, courtesy l’artista


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.