READING

Luca Petti | Nature is our gardener. Relazioni sim...

Luca Petti | Nature is our gardener. Relazioni simbiotiche

Luca Petti
Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 15/11/2019 - 01/12/2019
Tutto il giorno

Luogo
Galleria Marrocco

Categorie


Nature is our gardener. Relazioni simbiotiche di Luca Petti
A cura di Letizia Mari 

Inaugurazione 15 novembre ore 19.00 – 21.00
16 novembre – 1 dicembre 2019
lunedì – sabato 10.00/13.00 e 15.00/19.00

Galleria Marrocco 

La Galleria Marrocco è lieta di presentare la prima mostra personale dell’artista Luca Petti (Benevento, 1990), Nature is our gardener. Relazioni simbiotiche, che inaugura la stagione espositiva 2019/2020 nel nuovo spazio della galleria a Palazzo Venezia, ubicato nel centro storico di Napoli. La mostra, a cura di Letizia Mari, è un progetto espositivo che segna il traguardo di una ricerca che accompagna l’artista dal 2013. Le sue osservazioni sono state sempre segnate da un attento studio sul mondo vegetale e animale. La mostra si interroga sulle dinamiche che intercorrono tra uomo e natura. 

Le sculture dell’artista, come colte di nascosto nel loro habitat (un display site-specific pensato per gli spazi della galleria), si avvalgono di movimenti solo percepiti. La mostra definisce gli interrogativi che l’artista all’inizio di questo percorso di ricerca si era posto. Quali sono i meccanismi che regolano la convivenza tra esseri vegetali e animali, quali le dinamiche di interazione tra questi due mondi? Nature is our gardener. Relazioni simbiotiche osserva queste macro categorie come universi che si incontrano e si scontrano in una danza di equilibri precari. In un certo senso questo approccio guarda a un’impresa molto più grande: eludere gli inquilini del pensiero moderno e sfidare l’esclusività del conoscere e del sentire come attributi umani.
In questa visione, manipolare le strutture e rimodellare le funzioni sembra una possibile chiave metodologica per immaginare alternative nascoste, per creare nuove relazioni. Luca Petti traduce questa riflessione in forme estetiche che si appropriano dello spazio in cui sono inserite.

image_pdfimage_print

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.