READING

Mario Cresci. Nello specchio della memoria: Ritrat...

Mario Cresci. Nello specchio della memoria: Ritratti e autoritratti

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 05/05/2019 - 30/06/2019
3:00 pm - 7:00 pm

Luogo
PHOS Centro Fotografia Torino

Categorie


Phos Centro Fotografia Torino è lieto di presentare Nello specchio della memoria, una mostra personale di Mario Cresci.

Il lavoro di osservazione e auto-coinvolgimento che Mario Cresci ha messo in atto a partire dalla fine degli anni ‘60, si rapporta a quella stratificazione di esperienze, entusiasmi e delusioni, avanzamenti e deragliamenti, che chiamiamo storia e che non è, come da tempo si è compreso, la registrazione delle gesta clamorose di pochi protagonisti, ma il progressivo convergere nella struttura diveniente del presente della vita di tutti.

Le sue immagini ci parlano da un contesto a prima vista lontanissimo, un mondo fatto di volti, gesti, interni domestici ed utensili legati ad una forma dell’esistenza che non appartiene più al quotidiano della maggior parte di noi, abitanti di un mondo altamente civilizzato, almeno in senso tecnologico.
Non è però per un tipo di sguardo antiquario o nostalgico che queste fotografie vengono presentate: al contrario, sono qui per richiamare l’attenzione sulla loro profonda attualità, che è poi quella di un problema e forse, così vorremmo sperare, di una possibilità del comprendere.
Cresci ha documentato i caratteri e la finedi un mondo per proporli alla nostra riflessione di lungo termine. Di fatto, qualcosa di ancora impensato ci interroga dalle sue immagini, così come in generale dall’esame del nostro passato, prossimo e remoto, solo che abbandoniamo alcuni luoghi comuni connessi al pregiudizio del moderno.
Ritratti e autoritratti, riprese di ambienti che sono a loro volta lo specchio di coloro che li abitano: nella ricerca di Cresci viene meno la divisione tra i generi, per lasciar emergere una dimensione corale e al contempo tutta la problematicità che inerisce al significato della soggettività e alla figura dell’artista.

Le fotografie in mostra sono vintage stampati negli anni ‘60 e ‘70, contestualmente al concepimento dei progetti relativi.

image_pdfimage_print

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.