READING

Pina Inferrera. Ramificazioni

Pina Inferrera. Ramificazioni

Ramificazioni di Pina Inferrera è una raccolta di lavori fotografici di intensa liricità, dedicata agli alberi ed al foliage, realizzata durante gli ultimi anni nel corso di viaggi sulle coste della Normandia, lungo i fiumi e i laghi della Borgogna e della Stiria. Immagini in cui la vegetazione è colta in rapporto all’acqua e al suo potenziale di rispecchiamento, scatti in cui la natura riverberandosi conosce una sorta di alterazione dei suoi lineamenti, una trasformazione in qualcosa di letteralmente altro che ha tratti spiccatamente pittorici e un’intonazione velatamente metafisica. In queste opere si manifesta una visione «totalmente altra» dal canone romantico della rappresentazione della natura che la vorrebbe «riflesso dell’interiorità dell’artista»: qui invece assistiamo a «una natura che si specchia in se stessa e che non si ritrova, una natura che specchiandosi si tramuta, si dissolve, si perde», ma grazie a tale perdita acquisisce ieraticità e vitalità inconsuete e preziose.

Simboleggiano un armonioso incontro degli elementi naturali aria, acqua, terra e fuoco, laddove acqua sono gli specchi di ruscelli o gocce di pioggia e rugiada, aria, i cieli limpidi ma anche nebbiosi, terra sono i rami e gli alberi che ci riconducono alla base, infine la luce, accecante o delicata è sublimazione del fuoco. Le immagini sono rivolte al rapporto uomo-ambiente con uno sguardo alla natura fonte di ispirazione e di nutrimento per l’essere umano in senso sia metaforico che oggettivo, in un momento in cui si sta realizzando una sorta di scollamento.

L’indagine di Pina Inferrera è rivolta all’esplorazione della realtà circostante, spazia dall’osservazione della natura, l’ambiente e l’uomo, all’analisi di reperti.
Usa la fotografia come mezzo privilegiato per una osservazione reale ed obiettiva, per evidenziare e segnalare, ma non per questo rinunciare alla poeticità della visione.
Ha focalizzato il suo interesse sull’arte fotografica con l’intento di indagare l’uomo e il suo habitat, le sue immagini si muovono fra reale e surreale, in una natura incontaminata in cui l’uso particolare della luce suggerisce uno spazio spirituale.

La sua ricerca ha l’obiettivo di condividere un percorso dell’uomo contemporaneo analizzando e mettendo a fuoco problematiche ambientali e lo stato d’animo esistenziale, riconducibile allo Stimmung descritto da Heidegger.
L’interesse verso la natura altro non è che una visione dell’uomo come parte intrinseca della natura stessa, una visione panteistica che immagina la spiritualità come la diretta conoscenza ed esperienza dell’universo.

Opere della serie Ramificazioni di Pina Inferrera saranno esposte nella mostra Naturae (12.02.22 – 16.03.22) alla galleria Forni di Bologna, una rassegna collettiva di pittura, scultura e fotografia, sul tema della Natura, intesa come mondo vegetale legato al “genere” paesaggistico indagato nelle sue nuove frontiere di sperimentazione.

Info:

www.galleriaforni.com

www.pinainferrera.com

Pina Inferrera, Ramificazioni, light box, 60 x 40 x 8 cm, courtesy Galleria Forni, Bologna

Pina Inferrera, Ramificazioni, light box, , 60 x 40 x 8 cm, courtesy Galleria Forni, Bologna

Pina Inferrera, Ramificazioni, light box, , 40 x 29 x 8 cm, courtesy Galleria Forni, Bologna


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.